Cambio indirizzo di posta elettronica certificata (P.E.C.)

Si comunica che in data odierna è stato cambiato l'indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) del Comune.
Il nuovo indirizzo è il seguente: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Si raccomanda quindi di non utilizzare più l'indirizzo precedente.

Comune di Roio del Sangro

Contributo a fondo perduto attività economiche per l'anno 2020

Avviso pubblico per attribuzione contributi a fondo perduto in favore delle attività economiche, artigianali e commerciali, operanti nel Comune di Roio del Sangro

 

Si allega l'avviso pubblico per l'attribuzione di contributi a fondo perduto per le attività operanti nel comune di Roio del Sangro nell'anno 2020 e ancora in attività, come da delibera di approvazione n.175 sull'albo pretorio Comunale.

Tutti i dettagli per partecipare sono descritti nell'avviso.

I richiedenti possono compilare la domanda qui sotto allegata, inviandola secondo il metodo descritto nell'avviso.

 

Avviso pubblico

Domanda di concessione contributi

 

Attivazione sportello telematico

L’ufficio tributi a portata di click

L’amministrazione comunale mette a disposizione dei cittadini LINKmate, lo sportello telematico con cui il contribuente stesso può svolgere in autonomia la maggior parte delle pratiche che abitualmente si effettuano allo sportello, senza recarsi fisicamente presso l'ufficio tributi.

Alcune delle funzionalità di LINKmate:

  • Consultazione della situazione anagrafica
  • Consultazione della propria posizione tributaria conosciuta dal Comune
  • Consultazione dei dati del catasto relativi ai propri immobili
  • Calcolo del dovuto (nuova IMU, vecchia IMU+TASI dove pertinente) con produzione dell’F24 compilato con tutti i dati
  • Compilazione guidata delle dichiarazioni IMU-TASI-TARI
  • Interazione diretta con il Comune tramite la “bacheca messaggi”
  • Consultazione di dichiarazioni inviate (IMU-TASI-TARI), inviti al pagamento ed altri documenti
  • Modalità di ricezione documenti generici ed inviti TARI (via posta ordinaria o e-mail)
  • Pagamento online dei tributi locali tramite pagoPA
  • Accesso tramite SPID

 

LINKmate è sempre disponibile su smartphone e tablet.

Con LINKmate APP il contribuente può controllare in autonomia la propria situazione contributiva, scaricare i documenti messi a disposizione dal Comune (delibere, comunicazioni, ecc.) ed interagire con lo sportello tributi tramite la messaggistica istantanea della bacheca.

 

Per attivare la APP

  1. accedere a LINKmate da PC
  2. selezionare dall’elenco servizi “Attivazione APP mobile”
  3. da questa schermata l’utente può verificare il codice di attivazione univoco con cui poter utilizzare l’APP  
  4. dallo smartphone l’utente apre l’APP mobile LINKmate ed inserisce il codice fiscale e il codice di attivazione oppure inquadra il QR dalla pagina di "attivazione APP" del punto precedente
  5. da questo momento l’utenza dell'APP è abilitata e attiva. All'apertura della APP è disponibile anche un tour guidato sul suo funzionamento.

 

Clicca sui link o inquadra il QR per scaricare LINKmate APP mobile direttamente sul tuo dispositivo

Scarica l’APP per Android -> https://play.google.com/store/apps/details?id=it.advancedsystems.android.linkmateapp

Scarica l’APP per iOS -> https://itunes.apple.com/it/app/linkmate/id1196216922

AVVISO IMU 2021

Di seguito l' avviso pubblicato in data 03/06/2020 dal Comune riguardante le novità introdotte per il tributo IMU per l'anno 2021.

Si ricorda inoltre che 16 Giugno 2021 scade il termine per il pagamento della prima rata IMU.

Bonus gas, luce e acqua: automatici dal 2021

l bonus sociale si compone dei bonus acqua, luce e gas e prevede uno sconto sulle bollette delle rispettive utenze. Questi tre bonus, dal 1° gennaio 2021, saranno erogati in maniera automatica.

Requisiti:

  • per famiglie con ISEE non superiore a 8.265 euro
  • per famiglie numerose (con più di 3 figli a carico) con ISEE non superiore a 20.000 euro
  • per i titolari di Reddito di Cittadinanza (Rdc) o Pensione di cittadinanza (Pdc)  
Cosa succede in caso di cambio del venditore di energia? 
 
Assolutamente nulla. Cambiando fornitore o tipo di offerte (ad esempio passando da un contratto dal mercato di maggior tutela ad uno nel mercato libero), il bonus continuerà ad essere erogato senza interruzioni fino al termine della validità del diritto. Quindi in caso di un nuovo allaccio luce o gas il bonus sarà erogabile.

Uno dei componenti  del nucleo familiare ISEE deve essere intestatario di un contratto di fornitura elettrica e/o gas e/o idrica con tariffa per usi domestici e attivo, oppure usufruire di una fornitura condominiale gas e/o idrica attiva.

Per le seconde case non è previsto nessun bonus, nè per disagio economico né per disagio fisico. Infine il bonus verrà erogato anche qualora sia stata effettuata una voltura o  un subentro luce e gas nello stesso anno della richiesta del Bonus.

Aggiornamenti e approfondimenti

Sottocategorie